7. Offerta formativa fondamentale
Procedure che garantiscono che ogni servizio erogato venga fornito all'utenza (interna o esterna) rispettando il livello di Qualità e i requisiti definiti nei documenti dell’Istituto (Didattica, Sostegno, Progettazione POF…)

PR0701 Orientamento
Definisce le modalità operative, le responsabilità e la documentazione relative allo svolgimento delle attività di orientamento in ingresso, in itinere e in uscita, al fine di poterne valutare l’efficienza e l’efficacia.

DEfinisce le attività, responsabilità, modalità di esecuzione, controlli da effettuare e documentazione da produrre per la gestione dei processi necessari per l'erogazione del servizio “Progettazione e sviluppo dell'offerta formativa”, al fine di garantire che le specifiche del prodotto/servizio progettato siano conformi al fabbisogno formativo e indichino le linee guida per l’erogazione del servizio

PR0712 Didattica
Definisce le attività, responsabilità, modalità di esecuzione, controlli da effettuare e documentazione che deve essere prodotta per la gestione dei processi necessari per l’erogazione del prodotto/servizio “Attività didattica”, al fine di garantire le sue caratteristiche riportate sui documenti istituzionali (POF, Carta dei servizi, Regolamento, ecc.) e consentirne, attraverso il monitoraggio e la misurazione, la valutazione dell’efficienza ed efficacia.

PR0714 Sostegno

DEfinisce le attività, responsabilità, modalità di esecuzione, controlli da effettuare e documentazione da produrre per la gestione dei processi necessari per l’attività di inserimento ed integrazione scolastica degli studenti con deficit (Legge n° 104 del 5 febbraio 1992 e Legge n° 170 dell’ 8  ottobre 2010), al fine di garantire le sue caratteristiche riportate sui documenti istituzionali (POF, Carta dei Servizi, Regolamento, ecc.) e consentirne, attraverso il monitoraggio e la misurazione, la valutazione dell'efficienza e dell'efficacia.

PR0724 Stage e Alternanza
Definisce le attività, la responsabilità e la documentazione dell’erogazione del servizio stage al fine di poterne valutare l’efficienza e l’efficacia. 
Inoltre definisce le responsabilità e le modalità attuative necessarie per gestire l’alternanza scuola/lavoro prevista dall’ISTITUTO CAVANIS, finalizzata all'ampliamento dell’offerta formativa. L’alternanza scuola lavoro è richiesta facoltativamente dagli alunni di età compresa tra i 15 e i 18 anni (Legge 28 maggio 2003 n° 53 articolo 4 alternanza scuola-lavoro).